COOPERAZIONE INTERNAZIONALE e NETWORK

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E NETWORK

Il Comune di Fano partecipa ormai da diversi anni ad associazioni e enti di natura partecipativa attraverso i quali ha potuto creare un proprio network di soggetti ed organizzazioni che gli consentono di prendere parte, anche con un ruolo attivo, sia a proposte progettuali di potenziale interesse per la comunità fanese che alla governance delle medesime associazioni.

L’aver aderito a tali organismi, e con l’aggiunta delle professionalità che operano nel contesto dell’Ufficio progettazione europea, il Comune ha potuto avviare, su di una pluralità di tematiche, delle vere e proprie collaborazioni, anche a livello internazionale.

L’area geografica verso cui l’Amministrazione comunale si è maggiormente rivolta sino ad oggi è quella del bacino del Mar Adriatico, sulla quale lo stesso Comune si affaccia. Nel corso degli ultimi anni i rapporti istituzionali con gli enti della sponda orientale dell’Adriatico si sono fortemente intensificati, mentre in alcuni casi ne sono nati anche di nuovi. Degna di nota è infatti la numerosità di organismi sia ad indirizzo prettamente politico che meramente associativi come quelli a livello universitario e culturale solo per citarne alcuni.

Ciò però non vuol dire che, a seguito di quanto sopra, l’Ente comunale non abbia posto in essere rapporti anche con soggetti ed istituzioni provenienti dal resto d’Europa, ma tutt’altro, l’adesione a progetti con un partenariato veramente di livello comunitario, ha permesso di avviare relazioni e rapporti collaborativi che spaziano dalla penisola iberica alla Scandinavia, passando ovviamente per il centro Europa.

 

Queste le principali associazioni alle quali il Comune di Fano ha aderito: