Variante - V124 - SASSONIA ST1_P06 Stralcio: approvazione

OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA VARIANTE NON SOSTANZIALE AL P.R.G. VIGENTE AI SENSI DELL’ART. 15 COMMA 5 E DELL’ART. 30, CON PREVISIONI DI DETTAGLIO AI SENSI DELL’ART. 15 COMMA 4 DELLA L.R. 34/1992 E S.M.I., PER “STRALCIO DI UN'AREA DAL COMPARTO ST1_P06 E CREAZIONE DEL COMPARTO ST1_P15 "COMPARTO TURISTICO/COMMERCIALE VIALE RUGGERI

Con deliberazione di giunta n° 116 del 30/06/2019, esecutiva a norma di legge, questo Comune ha approvato – ai sensi degli artt. 15 e 30 della legge regionale 05.08.1992 n. 34 e successive modificazioni e/o integrazioni – la variante in oggetto.

 

ADOZIONE:                     

DCC n. 28 del 06/03/2019

APPROVAZIONE:    

DCC n. 116 del 30/09/2019
Filename Info Modified
adozione adozione 1 File
approvazione approvazione 1 File
V124_pubblicazione.pdf 86 KB 15.03.2019 13:23

Variante - V124 - SASSONIA ST1_P06 Stralcio: adozione

OGGETTO: ADOZIONE DELLA VARIANTE NON SOSTANZIALE AL P.R.G. VIGENTE AI SENSI DELL’ART. 15 COMMA 5 E DELL’ART. 30, CON PREVISIONI DI DETTAGLIO AI SENSI DELL’ART. 15 COMMA 4 DELLA L.R. 34/1992 E S.M.I., PER “STRALCIO DI UN'AREA DAL COMPARTO ST1_P06 E CREAZIONE DEL COMPARTO ST1_P15 "COMPARTO TURISTICO/COMMERCIALE VIALE RUGGERI

Con deliberazione di giunta n° 28 del 06/03/2019, esecutiva a norma di legge, questo Comune ha adottato – ai sensi degli artt. 15 e 30 della legge regionale 05.08.1992 n. 34 e successive modificazioni e/o integrazioni – la variante in oggetto.

Gli atti della variante saranno depositati a disposizione del pubblico presso l’Ufficio Archivio Comunale per 30 (trenta) giorni durante gli orari d’ufficio, a far tempo dal giorno 18 MARZO 2019 fino al giorno 16 APRILE 2019 compreso.

Durante il periodo di deposito del Piano Attuativo chiunque può prenderne visione e presentare entro i successivi 30 (trenta) giorni e cioè entro il giorno 16 MAGGIO 2019 compreso opposizioni ed osservazioni in triplice copia in carta semplice o mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo PEC comune.fano@emarche.it.

Dopo tale scadenza, Il consiglio Comunale approverà definitivamente la variante, decidendo contestualmente in ordine alle opposizioni ed osservazioni pervenute, nonché sulle eventuali osservazioni della Provincia di Pesaro e Urbino ai sensi dell'articolo 30, comma 3, della L.R. 5, agosto, 1992 N. 34 e s.m.i..