venerdì, 26-05-2017 11:02

Un logo per tutti, tutti per un logo!


Fano, 26 Maggio 2017 – Dopo due anni di formazione sui processi di documentazione, comunicazione istituzionale e alle famiglie, e di approfondimento dell’identità professionale, con le formatrici di Zeroseiup, nell’intento di costruire le carte d’identità dei servizi ed un manifesto pedagogico del Comune di Fano attraverso percorsi partecipati (educatori, insegnanti, famiglie ed ufficio di coordinamento), si sono avviati quest’anno laboratori di messa in opera delle idee di bambini, educatori e famiglie sul logo identificativo della scuola frequentata. L’obiettivo è di avviare un percorso di rinnovamento sia nei contenuti operativi del lavoro quotidiano con i bambini, sia negli strumenti che le scuole utilizzano per comunicare questo lavoro al territorio e alle famiglie.

La carta d’identità è il documento che descrive i tratti fondamentali della scuola comunale scelta: equipe, tratti distintivi, esperienze significative. Il logo è l’immagine che racchiude in sé tutto questo facendosene simbolo.

“Ci sembra interessante evidenziare che i lavori sono stati progettati partendo dalle idee dei bambini e poi realizzati insieme ai genitori in laboratori” – sottolinea Samuele Mascarin, Assessore ai Servizi Educativi – “E’ fondamentale per noi, infatti, coinvolgere nell’innovazione le famiglie e il territorio per condividere ed espandere le linee educative e le prassi, affrontando come comunità educante il compito di accompagnare bambini e bambine nella crescita”.

La mostra dei loghi selezionati è visitabile presso il Bastione Sangallo, dove domenica 28 maggio a partire dalle ore 10 si svolgeranno le votazioni dei prodotti in mostra ed infine alle ore 11.30 saranno proclamati e presentati i loghi identificativi di ogni scuola. La manifestazione – curata dall’ ufficio di Coordinamento Psicopedagogico del Comune di Fano - si concluderà con una merenda offerta a bambini e famiglie.