giovedì, 20-09-2018 10:33

Estate: stagione di grandi numeri.


Marchegiani e Seri

Quella che sta volgendo al termine è una stagione estiva che in termini di eventi ha regalato molte soddisfazioni. A testimoniarlo sono ben 72 manifestazioni che hanno racchiuso al proprio interno 691 eventi complessivi; l'Assessorato Cultura e Turismo ha collaborato, a vario titolo e con diverse modalità, con ben 54 associazioni e altri soggetti alla realizzazione di tali eventi. Il mix di manifestazioni ed eventi si è snocciolato in ben 917 giornate, un dato decisamente importante grazie anche a mostre ed esposizioni che sono andate avanti per mesi e che hanno letteralmente “accompagnato” l’estate fanese facendo registrare circa 155.000 presenze.

Una stagione turistica che è iniziata i primi di aprile e che tutt’ora sta continuando ad offrire appuntamenti interessanti e diversificati. Proprio la trasversalità delle manifestazioni costituisce uno dei punti di forza dell’estate 2018, caratterizzata da un calendario ricco e qualificato: eventi culturali di alto livello, spettacoli, concerti, mostre, intrattenimento, eventi enogastronomici.

“Siamo davvero soddisfatti del lavoro svolto che ha portato ad un successo innegabile – ha commentato l’Assessore alla Cultura e Turismo, Stefano Marchegiani -. In questi anni è stato fatto un accurato lavoro di coordinamento e programmazione, che ha permesso di meglio caratterizzare alcune manifestazioni, di crearne di nuove, sperimentando nuove sedi e date differenti. Nonostante sia stata una stagione turistica da ricordare, di certo non intendiamo sederci sugli allori, ma faremo tesoro dei successi ottenuti e delle esperienze fatte, per orientare il futuro della nostra città verso quelle manifestazioni che ci stanno portando a fare un salto di qualità importante. Eventi che in diversi casi hanno fatto riecheggiare il nome di Fano a livello nazionale. Tutto questo è stato possibile certamente grazie alle risorse organizzative ed economiche profuse dall'Amministrazione Comunale, ma anche al grande impegno delle tante Associazioni cittadine e degli operatori del territorio con cui si è consolidato un dialogo sempre più proficuo e collaborativo, che ci consente di raggiungere risultati importanti e ogni anno di maggior qualità”.