giovedì, 20-09-2018 12:13

Convegno su agricoltura biologica.


manifesto dell'evento

Sabato 22 Settembre - Sala San Michele Via Arco d'Augusto - dalle 9,15 alle 13

Anci Giovane Marche a Fano dedica un appuntamento sull'agricoltura biologica e sostenibile per i giovani, con l'intento di offrire un panorama quanto più ricco e di qualità in merito a: possibilità formative territoriali, incentivi pubblici alla professione ed esperienze di successo tra le migliori del nostro paese.
Ad aprire sono i saluti del Sindaco Massimo Seri, quelli del coordinatore Anci Giovani Marche Francesco Ameli e del Vicepresidente Ass. Leg. Regione Marche Renato Claudio Minardi, con la presentazione dei Giovani Amministatori del territorio.

Ad aprire gl'interventi è la Prof.sa Elena Viganò che presenta il Corso di formazione permanente "Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell'agricoltura biologica", organizzato dall'Ateneo di Urbino (Dipartimento di Economia, Società, Politica), in collaborazione con diverse realtà del territorio e con enti di ricerca regionali e nazionali (https://www.uniurb.it/corsi/1755312); segue l'intervento di Sergio Urbinati che per la Regione Marche espone tutte le misure finanziate a favore dei giovani e l'agricoltura biologica.
Segue l'interveto di una gradita e preziosa ospite Giogia Pontetti, ingegnere elettronico e astronautico, CEO di un centro di ricerca per la microelettronica per applicazioni spaziali, nonché fondatrice e CEO di Ferrari Farm, azienza aretina tramandata dalla famiglia nella quale Giorgia conduce agricoltura biologica a fianco di  coltivazioni in serre idroponiche gestite da remoto: tradizione a fianco di super tecnologia per la quale ha ricevuto numerosi riconoscimenti e approfondimenti televisivi oltre che essere un caso di studio.
La seconda parte del Convegno è dedicata alla tavola rotonda sul biologico attraverso le esperienze e le suggestioni di alcune tra le più significative esperienze professionali, partendo dal valore strategio e culturale del bio con Francesco Torriani, Presidente del Consorzio Marche Biologiche; Alba Alessandri porta la voce di Coldiretti Giovani Marche, tra progetti realizzati e futuri; Raffaele Papi, Ais Marche Urbino Montefeltro parla della filiera del Bianchello e della "Staffetta del Bianchello" progetto di valorizzazione del prodotto e del territorio; Matteo Gazzola con l'esempio innovativo e virtuoso dell'azienda The Organic Factory e Maria Girolomoni, giovane Presidente della Fondazione Girolomoni.
A moderare l'appuntamento è Sara Cucchiarini, Coordinatrice Provinciale Anci Giovani Marche.
Al Convegno, aperto a tutti, prendono parte anche alcune classi dell'Istituto Agrario Cecchi di Pesaro.

Sabato 22 Settembre - Sala San Michele Via Arco d'Augusto - dalle 9:15 alle 13

Al termine del covegno sarà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti.