sabato, 16-03-2019 11:40

TeatrOltre, c'è BowLand.


il gruppo BowLand

Un Teatro della Fortuna di Fano gremito in ogni ordine di posti attende mercoledì 20 marzo i BowLand con le loro sonorità raffinate. Il concerto è proposto nel cartellone di TeatrOltre - il più grande palcoscenico italiano per le più importanti esperienze dei linguaggi contemporanei promosso dall’AMAT con, tra gli altri, la Fondazione Teatro della Fortuna, la Regione Marche e il MiBAC – e di Klang, festival regionale promosso da AMAT con il Loop Live Club.

BowLand è un progetto musicale nato a Firenze da tre amici che si sono incontrati a Teheran ma che trova le sue radici in uno spazio dove atmosfere fluttuanti e suoni insoliti si fondono con voci eteree e ritmi groovy. È un'ascesi, una terra sognata e sognante dove i tre ragazzi sono arrivati senza pianificarlo. Nel 2017 esce Floating Trip, primo album della band, ovvero una somma delle influenze artistiche del loro percorso maturato negli anni, dai Gorillaz ai Portishead, passando per le Cocorosie e Nicolas Jaar. Tracce le cui parole sono diretta conseguenza della musica, origine primaria, pezzi che portano dentro un'innata radice mediorientale ma che di steriotipo o di definizioni forzate non hanno nessuna parvenza. Nel 2018 sconvolgono e rapiscono il pubblico Italiano arrivando, con la stessa personalità e con i propri colori, fino alla finale del programma televisivo XFactor Italia presso il Mediolanum Forum di Milano. Per il 2019, il viaggio è partito e vuole accogliere tutti, con un nuovo album e tanto altro da vedere e ascoltare. Perchè BowLand è un pianeta tutto da scoprire.

I tre componenti di Bowland sono la ventunenne Lei Low, Peijam Fa e Saeed Aman. La band è molto attiva sul web con circa 4.5mila follower su Instagram e un canale YouTube pieni di brani, compresi quelli del loro disco di debutto Floating Trip.

 

Il concerto – inizio ore 21 - è sold out. Per informazioni: 0721 827092 / 800750.